Top

Le Lega non si smentisce: "Lo Ius scholae non porta più sicurezza sociale"

La senatrice della Lega Valeria Alessandrini a monsignor Gian Carlo Perego della Cei che sollecitava il provvedimento

Le Lega non si smentisce: "Lo Ius scholae non porta più sicurezza sociale"
La senatrice della Lega Valeria Alessandrini e Matteo Salvini

globalist

2 Luglio 2022 - 21.59


Preroll

La Lega non si smentisce. E si capisce ogni giorno di più perché in Italia abbiamo una delle destre più becere d’Europa che ha uno degli assi portanti nell’alimentare la paura delle migrazioni.

OutStream Desktop
Top right Mobile

«Lo Ius scholae non porta sicuramente, come invece affermato da monsignor Gian Carlo Perego della Cei, ad avere più `sicurezza sociale´. L’Italia è il Paese europeo che concede più cittadinanze, dimostrandosi, quindi, già esempio di accoglienza e democrazia. Il difficile momento attraversato dal nostro Paese, richiede interventi mirati sulle vere priorità degli italiani, quali l’abbassamento delle tasse, l’adeguamento degli stipendi, delle pensioni e il caro energia. Non si possono regalare cittadinanze senza controlli come vuole fare la sinistra. La Lega continuerà a lavorare e a battersi sui temi veramente importanti per i cittadini». 

Middle placement Mobile

Così in una nota la senatrice della Lega Valeria Alessandrini, componente della commissione Cultura a Palazzo Madama.

Dynamic 1
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage
WebInterstitial Mobile