Top

Centrodestra, Tajani alza la voce: "Basta litigare per la leadership, Berlusconi deve essere il mediatore"

"Berlusconi, con la sua capacità di mediazione, il suo equilibrio, il saper smussare gli angoli, fare rinunce e rendersi concavo e convesso, è indispensabile al centrodestra" ha ribadito Tajani.

Centrodestra, Tajani alza la voce: "Basta litigare per la leadership, Berlusconi deve essere il mediatore"

globalist

29 Giugno 2022 - 10.12


Preroll

Il Centrodestra è uscito con le ossa rotte dall’ultima tornata elettorale, l’armonia tra gli alleati di qualche mese fa è un lontanissimo ricordo. A parlarne è il coordinatore nazionale di Forza Italia, Antonio Tajani, in un’intervista al Corriere della Sera. “Dobbiamo darci un progetto e Berlusconi sarà il mediatore. Basta litigare su chi è il capo, prima vinciamo le elezioni”. 

OutStream Desktop
Top right Mobile

“Anche noi siamo d’accordo» con Giorgia Meloni sulla necessità di un vertice del centrodestra, ha aggiunto, «Berlusconi ha detto che organizzerà un confronto approfondito su programmi, temi cruciali per il centrodestra la libertà di impresa, la diminuzione della pressione fiscale, la lotta all’oppressione giudiziaria e burocratica, l’ambiente che ci permetteranno non solo di vincere le elezioni, ma di governare. Lui, con la sua capacità di mediazione, il suo equilibrio, il saper smussare gli angoli, fare rinunce e rendersi concavo e convesso, è indispensabile al centrodestra». Il vertice, spiega, sarà fatto «nei prossimi giorni”

Middle placement Mobile
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage
WebInterstitial Mobile