Top

Inchiesta Open, l'Anm condanna il comportamento di Renzi: "E' inaccettabile"

La nota della giunta: "Le sue parole mirano a delegittimare agli occhi della pubblica opinione i magistrati". La replica del leader di Italia Viva: "Io sono innocente, spero lo siano anche i giudici"

Inchiesta Open, l'Anm condanna il comportamento di Renzi: "E' inaccettabile"
Matteo Renzi

globalist Modifica articolo

10 Febbraio 2022 - 12.05


Preroll

L’Anm (Associazione nazionale magistrati) sostiene che “le parole del senatore della Repubblica Matteo Renzi, pronunciate non appena ha appreso della richiesta di rinvio a giudizio per la vicenda Open, travalicano i confini della legittima critica e mirano a delegittimare agli occhi della pubblica opinione i magistrati che si occupano del procedimento a suo carico”.

OutStream Desktop
Top right Mobile

I pm che hanno chiesto il processo nei confronti del leader di italia Viva, prosegue la nota, “hanno adempiuto il loro dovere, hanno formulato una ipotesi di accusa che dovrà essere vagliata, nel rispetto delle garanzie della difesa, entro il processo, e non è tollerabile che siano screditati sul piano personale soltanto per aver esercitato il loro ruolo”nota parla di “inaccettabili comportamenti”.

Middle placement Mobile

“La mia vita è stata scardinata con un dolore personale e familiare che non auguro al peggiore nemico e l’Anm è stata sempre in silenzio”. Così il leader di Iv, Matteo Renzi.

Dynamic 1

La replica di Renzi non si fa attendere e ai microfoni di Radio Leopolda risponde: “La mia vita è stata scardinata con un dolore personale e familiare che non auguro al peggiore nemico e l’Anm è stata sempre in silenzio”. E ha aggiunto: “Io sono innocente e spero che siano innocenti anche i giudici. E per verificarlo ci siamo rivolti ai giudici perché io mi fido dei giudici, non di tutti”. Secondo Renzi, “questa battaglia è giuridica, non è fallo di reazione. Il primo modo di reagire è quello berlusconiano, urlare allo scandalo, ma neanche fare il buonista, il tempo è galantuomo. Ora ho cambiato idea, perché tutti sanno che finirà tutto nel nulla”. Infine sottolinea che i giudici “sono cascati male, se c’è uno che non si tira indietro sono io. Basta buonismo, ora reagisco”.

Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage
WebInterstitial Mobile