Top

Conte su Renzi: "Chi nasce demolitore non può stare al tavolo con i costruttori"

L'ex Premier sull'elezione del nuovo PdR: "Vedo tanti aspiranti kingmaker, avverto la responsabilità come leader M5S di dare un grande contributo e un grande impulso"

Conte su Renzi: "Chi nasce demolitore non può stare al tavolo con i costruttori"
Conte e Renzi

globalist

20 Dicembre 2021 - 17.49


Preroll

Ospite a Tagadà su La7, l’ex Premier Giuseppe Conte ha parlato dell’ormai argomento centrale della politica, l’elezione del prossimo Presidente della Repubblica: “Il centrodestra ha problemi di numeri, non hanno numeri sufficienti. Dobbiamo cercare di individuare una personalità che renda orgogliosi tutti gli italiani”. 

OutStream Desktop
Top right Mobile

“Vedo tanti aspiranti kingmaker, avverto la responsabilità come leader M5S di dare un grande contributo e un grande impulso”, ha sottolineato Conte, aggiungendo: “Vorrei evitare tante votazioni a vuoto e un clima di frustrazione da cui venga fuori un candidato casuale”.

Middle placement Mobile

Conte sull’argomento non ha risparmiato una frecciata a Matteo Renzi: “Si sente progressista ma spesso vota con il centrodestra. Se si nasce demolitori è difficile partecipare a un tavolo di costruttori”. 

Dynamic 1
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage