Top

Salvini torna ad attaccare il reddito di cittadinanza (anche se ha perso la partita)

Il capo della Lega che mirava all'eliminazione della manovra: "Dopo il taglio delle tasse, è urgente abbassare i prezzi delle bollette di luce e gas risparmiando sugli sprechi del Reddito di cittadinanza"

Matteo Salvini

globalist

25 Novembre 2021


Preroll

Sul reddito di cittadinanza il capo della Lega continua a fare propaganda anche se i suoi propositi bellicosi della vigilia sono finiti in un nulla di fatto, visto che il reddito di cittadinanza non è stato cancellato, semmai sono stati fatti aggiustamenti su cui tutti erano d’accordo.

OutStream Desktop
Top right Mobile

 “Dopo il taglio delle tasse, è urgente abbassare i prezzi delle bollette di luce e gas risparmiando sugli sprechi del Reddito di cittadinanza. Oggi il costo dell’energia elettrica in Italia ha toccato livelli record”. 

Middle placement Mobile

Lo scrive su twitter Matteo Salvini, leader della Lega che aggiunge:

Dynamic 1

“Irpef più semplice e leggera per tutti i contribuenti, via l’Irap per tutte le persone fisiche: la Lega è al governo per difendere famiglie e imprese”.

Le manovre per la Tim

Dynamic 2

 Il segretario della Lega Matteo Salvini incontrerà i sindacati delle telecomunicazioni per discutere della vicenda Tim. L’appuntamento è per martedì 30 novembre a Roma, con i rappresentanti di Cgil, Cisl, Uil e Ugl.

Nella nota della Lega che dà notizia dell’appuntamento si sottolinea che “nei giorni scorsi il segretario della Lega si è già espresso dicendo no alla svendita e allo spezzatino e sostenendo la difesa della rete pubblica”.

Dynamic 3
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage