Top

Il sindaco di Torino contro i no green pass: "Il diritto a manifestare non può vanificare i sacrifici di tutti"

Stefano Lo Russo favorevole alla decisione del Viminale di adottare misure più stringenti per le manifestazioni: "Garantire le attività commerciali che si stanno faticosamente riprendendo".

Stefano Lo Russo, sindaco di Torino
Stefano Lo Russo, sindaco di Torino

globalist

9 Novembre 2021 - 17.59


Preroll

L’idiozia di una minoranza di fanatici non può mettere a rischio l’incolumità delle persone e il loro diritto a vivere senza coprifuoco o a lavorare.

OutStream Desktop
Top right Mobile

Gli atteggiamenti dei no green pass hanno largamente stancato.

Middle placement Mobile

“Il diritto legittimo di manifestare non può violare ripetutamente i diritti degli altri, danneggiare le attività economiche e, cosa ancor più grave, vanificare i sacrifici di tutti”. Così il sindaco di Torino, Stefano Lo Russo, commentando la decisione del Viminale di adottare misure più stringenti per le manifestazioni.

Dynamic 1

“E’ stata presa – continua – una decisione che accoglie le richieste di tanti sindaci, la cui posizione punta solo a garantire la sicurezza nelle città e garantire le attività commerciali che si stanno faticosamente riprendendo”.

“Sui vaccini e sul green pass – rimarca – la politica deve essere molto responsabile e cercare di essere ancora più coesa, senza alimentare irresponsabili ambiguità. Non esistono vie alternative alla campagna vaccinale – conclude – i dati dimostrano l’efficacia dei vaccini e soprattutto che non possiamo abbassare la guardia sulla pandemia”.

Dynamic 2
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage