Top

Post omofobo della leghista Sardone, Zan annuncia querela

La leghista Sardone aveva pubblicato su Facebook un post dove compariva la foto di Alessandro Zan, contornato da un alone viola che ricordava l'alone di uno spot omofobo anni '80.

Il post pubblicato da Silvia Sardone
Il post pubblicato da Silvia Sardone

globalist

4 Novembre 2021 - 18.35


Preroll

Subito dopo l’affossamento del Ddl Zan, l’eurodeputata leghista Silvia Sardone aveva pubblicato (e poi modificato) su Facebook un post dove, accanto alla scritta ‘Punita l’arroganza di Letta, Ddl Zan affossato’ comparivano le foto di Enrico Letta e Alessandro Zan, quest’ultimo contornato da un alone viola che, come molti – tra cui la giornalista Selvaggia Lucarelli – hanno notato, ricordava l’alone presente in uno spot passato alla storia proprio per il terribile viola che circondava le persone affette da Aids, identificandole come un pericolo per la comunità. 
Alessandro Zan ha annunciato su Twitter che procederà per vie legali contro Sardone, “eurodeputata leghista con noti legami neofascisti, per aver pubblicato una mia foto con l’alone viola delle pubblicità anni’ 80 che hanno creato ferite indelebili alle persone sieropositive. La Lega con cui ci chiedevano di mediare” scrive il deputato Pd. 

OutStream Desktop
Top right Mobile
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage
WebInterstitial Mobile