Top

La Lega vota contro il Green pass, Letta: "E' fuori dalla maggioranza"

Il segretario del Pd: "In commissione Affari sociali la Lega sta votando contro il Green pass, e contro il voto che aveva dato al Consiglio dei ministri"

Enrico Letta

globalist

1 Settembre 2021


Preroll

Vogliono dimostrare fino all’ultimo la loro irresponsabilità in materia di Covid: loro che erano quelli delle piste da sci aperte e del liberi tutti, oggi tolgono la maschera e decidono da che parte stare votando contro il green pass, precisamente da quella dei complottisti.

OutStream Desktop
Top right Mobile

L’escamotage del semestre bianco, in cui il presidente della Repubblica non può sciogliere le camere, mostra la vera faccia della Lega.

Middle placement Mobile

Ma c’è chi non l’ha presa bene.

Dynamic 1

“Chiedo un chiarimento politico su questo punto, perché la Lega col voto di oggi alla Camera contro il Green pass si pone di fatto contro e fuori dalla maggioranza”.

Lo dice il segretario nazionale del Pd Enrico Letta, arrivando questa sera alla Festa dell’Unità di Bologna. “Quello che sta succedendo oggi pomeriggio alla Camera, dove in commissione Affari sociali la Lega è di fatto uscita dalla maggioranza e sta votando contro il Green pass, e contro anche il voto che aveva dato al Consiglio dei ministri, dimostra una situazione intollerabile”, scandisce il numero uno Pd.

Dynamic 2

“C’è bisogno di responsabilità da parte di tutte le forze politiche- avverte- che devono essere le prime a dare un segno di unità, perché il nostro paese in questo momento funzioni. Io stigmatizzo la scelta della Lega che con i voti di oggi in commissione alla Camera contro il Green pass ha deciso, proprio nella giornata di oggi, di fare una scelta che la pone di fatto fuori dalla maggioranza”, ripete Letta.

Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage