Top

Fare la filo No-Vax non basta: e oggi la Meloni cavalca pure l'islamofobia

La capa di Fratelli d'Italia: "Con i musulmani dilaga la visione islamista dell'Italia"

Giorgia Meloni
Giorgia Meloni

globalist

23 Luglio 2021 - 19.14


Preroll

Giorgia Meloni, dopo la virata no-vax di questi giorni, torna ad occupare lo spazio di gioco preferito della destra, ossia attaccare la religione islamica e i suoi fondamentali.
 “Il tragico caso di Saman Abbas, fatta sparire nel nulla dalla sua famiglia perché non voleva sottomettersi a un matrimonio forzato, non è l’unico campanello d’allarme del dilagare della visione islamista anche in Italia.
Tra questi c’è anche il fenomeno preoccupante dell’abbandono scolastico da parte delle bambine di famiglie musulmane in Italia. 
Secondo le stime delle associazioni che si battono per i diritti delle donne musulmane, 60 bimbe islamiche su 100 sono costrette dai genitori ad abbandonare la scuola dell’obbligo tra la quinta elementare e la prima media. 
Fratelli d’Italia ha presentato un’interrogazione al ministro dell’Istruzione Bianchi per chiedere al Governo di affrontare con fermezza questo problema, perché è inaccettabile che in Italia ad una bambina o ad una ragazza sia impedito di andare a scuola in virtù di presunti dettami religiosi contrari alle nostre leggi e che sia considerata normale la tendenza delle comunità islamiche ad avere un ordinamento parallelo rispetto a quello dello Stato. 
Fratelli d’Italia non sarà complice dell’omertà che nega il diritto all’istruzione e alla libertà delle ragazze straniere”.
Lo dichiara il presidente di Fratelli d’Italia Giorgia Meloni.

OutStream Desktop
Top right Mobile
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage
WebInterstitial Mobile