Toti: "Se la federazione di centro-destra è un partito repubblicano con Calenda, parliamone"
Top

Toti: "Se la federazione di centro-destra è un partito repubblicano con Calenda, parliamone"

Il presidente della Liguria: "Un'alleanza tra conservatori, laici e cattolici coinvolgendo anche amici che stanno a cavallo tra le coalizioni"

Giovanni Toti
Giovanni Toti
Preroll

globalist Modifica articolo

7 Giugno 2021 - 16.07


ATF

Giovanni Toti, fondatore insieme a Luigi Brugnaro del nuovo partito di centro destra, “Coraggio Italia”, ha parlato della nascente federazione dei partiti di destra che fanno parte della maggioranza che sostengono Draghi.
”Federazione? Se stiamo parlando di una collaborazione sempre più stretta in Parlamento tra le forze di centrodestra che appoggiano il governo Draghi, se parliamo anche di un organismo che si riunisce permanentemente, credo che sia una buona idea che però non cambia troppo lo scenario politico. C’è già un dialogo tra i nostri capigruppo così come tra i leader. Se, invece, la federazione è l’idea di costruire quello che io definisco il partito dei repubblicani italiani”, che raccoglie “conservatori, laici e cattolici, coinvolgendo anche amici che oggi stanno -non dico nel centrosinistra perchè talvolta scalpitano un po’, come Calenda che è candidato come indipendente a Roma- ma a cavallo delle due coalizione, allora occorre sedersi attorno a un tavolo e iniziare a ragionare”, ha detto Toti.
“E’ una cosa suggestiva -ha sottolineato il governatore ligure- anche ambiziosa, che io tra i primi ho sostenuto, forse anche un percorso da fare. Ma occorre sciogliere alcuni nodi: stiamo parlando di un partito che entrerà nel Ppe o nei Conservatori? Che rapporto avrà con il resto del centrodestra che sta all’opposizione? Quali sono i suoi strumenti di democrazia interna? Come ci si conta? Di tutto questo non si è mai parlato, quindi la prendo come una suggestione alla semplificazione, anche importante. E’ chiaro -ha spiegato Toti- che l’altro ieri sono uscite delle persone da Fi e ci vanno con prudenza perchè vogliono sapere di cosa stiamo parlando”.

Leggi anche:  Calenda attacca Salvini: "Smentisca l'accordo col partito di Putin, siamo pronti a sfiduciarlo in Aula"
Native

Articoli correlati