Top

Scotto: "La candidatura di Manfredi a Napoli rilevante anche sul piano nazionale"

Il coordinatore di Articolo Uno: "Napoli può diventare la capitale dell'alleanza, dopo mesi di frammentazione e di incomprensioni in tanti territori"

Arturo Scotto
Arturo Scotto

globalist

28 Maggio 2021 - 15.23


Preroll

È una mossa importante quella dei vertici Pd e M5s, Enrico Letta e Giuseppe Conte, per indicare, passo dopo passo, le mosse e rimettere in piedi la città di Napoli dal default finanziario con un passivo che supera i 5 miliardi di euro, avviando così una nuova era dopo la gestione De Magistris. 
“Il patto per Napoli proposto da Giuseppe Conte, Enrico Letta e Roberto Speranza è una bella notizia. La candidatura di Gaetano Manfredi è un fatto rilevantissimo anche sul piano nazionale per il prestigio e la competenza della sua personalità. Napoli può diventare la capitale dell’alleanza, dopo mesi di frammentazione e di incomprensioni in tanti territori”. 
Ha scrito su Facebook Arturo Scotto, coordinatore politico nazionale di Articolo Uno.
Ha continuato: “Articolo Uno ha lavorato dal primo minuto per questo obiettivo, senza esitazioni e caricandosi la fatica di un lavoro unitario, talvolta in solitudine. Ora bisogna però rimettere i piedi a terra, quel patto deve vivere per le strade della città, deve coinvolgere le energie migliori della società civile, il sindacato, l’associazionismo, le periferie. E deve diventare una sfida positiva per tutto il campo progressista. Nessuno deve sentirsi escluso, nessuno deve sentirsi ospite”.
Ha infine concluso: “Serve una grande proposta verso quelle personalità e quelle forze politiche e civiche che al momento legittimamente non si identificano in questo programma, ma che rappresentano una grande riserva di esperienza, di idee e di passioni per la nostra città. La destra è forte, non ha cambiato pelle ma ha abiti nuovi e più presentabili. Non possiamo e non dobbiamo sottovalutarla”.

OutStream Desktop
Top right Mobile
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage
WebInterstitial Mobile