Top

Polverini vota per Conte e parte il gossip sessista: la condanna di Valeria Fedeli

La senatrice del Pd: "Squallide e vergognose le ricostruzioni che attribuiscono a una relazione con Lotti la scelta della parlamentare di lasciare Forza Italia per votare la fiducia"

Renata Polverini
Renata Polverini

globalist Modifica articolo

19 Gennaio 2021 - 13.23


Preroll

Lei – notoriamente arrivata alla politica dalla destra-destra – da un po’ era in rotta con Forza Italia, tanto che spesso e volentieri era stata ‘arruolata’ tra coloro pronti a passare con Renzi.
Così non è stato. E dopo il suo voto per Conte sono state messe in giro alcune allusioni sessiste, che non sono il miglior modo per contrastare politicamente un’avversaria.
“Squallide e vergognose le ricostruzioni che attribuiscono a una relazione con Lotti la scelta di Renata Polverini di lasciare Forza Italia per votare la fiducia a Conte. Una donna impegnata da sempre, prima nel sindacato e poi in politica, pensa e agisce con la sua testa. Finora ho sempre avuto idee diverse dalle sue ma oggi come ieri difendo e sostengo con forza la sua autonomia e liberta’ di donna e parlamentare. Basta attacchi strumentali, violenti e sessisti!”.
Così la senatrice Pd Valeria Fedeli. 

OutStream Desktop
Top right Mobile
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage
WebInterstitial Mobile