Ius scholae, Fedeli (Pd) attacca Giorgia Meloni: "È razzista perché discrimina per questioni di etnia"
Top

Ius scholae, Fedeli (Pd) attacca Giorgia Meloni: "È razzista perché discrimina per questioni di etnia"

Valeria Fedeli, senatrice del Pd, è intervenuta su Cusano Italia Tv per commentare le critiche di Fdi allo Ius scholae.

Ius scholae, Fedeli (Pd) attacca Giorgia Meloni: "È razzista perché discrimina per questioni di etnia"
Valeria Fedela
Preroll

globalist Modifica articolo

30 Giugno 2022 - 11.25


ATF

Il dibattito sullo  Ius scholae sta accendendo gli animi. E la Lega e Fratelli d’Italia sono scatenati, perché la xenofobia è nel loro dna. E piovono accuse.

 «Io vorrei che Giorgia Meloni guardasse in faccia le bambine e i bambini che immagino frequentino la stessa scuola dell’infanzia di sua figlia, perché cresceranno con anche sua figlia. Non capisco perché debba dire che è ideologico il fatto che loro siano qui e abbiano questo diritto, avendo fatto un certo percorso. Non esiste dire che è ideologico. A questo punto secondo me, lo voglio dire chiaro, Giorgia Meloni è razzista perché sta discriminando per ragioni di etnia e questo è inaccettabile, non è giusto. Non puoi dire che è una misura ideologica che non si deve fare, perché stai dicendo a queste bambine e a questi bambini: tu non puoi esistere perché non hai gli stessi diritti degli altri». 

Così Valeria Fedeli, senatrice del Pd, intervenuta su Cusano Italia Tv commentando le critiche di Fdi allo Ius scholae.

Leggi anche:  Conte chiama il Pd: "Alleanze? Non basta dire di voler stare insieme, bisogna parlare di contenuti"
Native

Articoli correlati