Top

Lotteria degli scontrini, Meloni la butta sul complotto: "Conte spia i vostri acquisti e le vostre abitudini"

Per la leader di Fratelli d'Italia è un modo di "Conte, Casalino, Di Maio, Gualtieri, l'Agenzia delle Entrate e lo Stato tutto" per valutare se fai spese 'immorali' oppure se sei un cittadino socialmente accettabile.

Giorgia Meloni
Giorgia Meloni

globalist

1 Dicembre 2020 - 15.55


Preroll

Giorgia Meloni è sul piede di guerra per quanto riguarda la ‘Lotteria degli Scontrini’, di cui parte oggi la registrazione e che la leader di Fratelli d’Italia non esita a definire ‘vergognosa’: “Se paghi con carta di credito e fai così sapere a Conte, Casalino, Di Maio, Gualtieri, l’Agenzia delle Entrate e lo Stato tutto quali sono le tue abitudini, cosa ti piace, cosa compri e da chi e a che ora, allora partecipi a una ‘lotteria dello Stato'”. 
“Poi Conte, Casalino, Di Maio, Gualtieri, l’Agenzia delle Entrate e lo Stato tutto potranno valutare se fai spese ‘immorali’ oppure se sei un cittadino socialmente accettabile. Vale così poco la tua libertà? Manda al diavolo questi accattoni che abbiamo al Governo e non registrarti a questo umiliante gioco, fai vedere loro che gli italiani non vendono la loro dignità e la loro libertà a buon prezzo, a differenza di chi ci governa”, conclude Meloni.
Ma le cose stanno davvero così? Andiamo a vedere cosa dice il sito della Lotteria, senza fidarci troppo del complottismo di Giorgia Meloni: 
Che cos’è la lotteria degli scontrini
Di seguito è quanto è scritto sul sito istituzionale: 
“La lotteria degli scontrini non ti costa nulla perché è collegata ai tuoi normali acquisti.

OutStream Desktop
Top right Mobile

Se sei maggiorenne e residente in Italia parteciperai alla lotteria degli scontrini semplicemente acquistando – in contanti o senza – beni o servizi presso esercizi commerciali al minuto.

Middle placement Mobile

Partecipare alla lotteria sarà facile: basterà procurarsi in questo sito il codice lotteria e mostrarlo all’esercente al momento dell’acquisto. Così, il tuo scontrino elettronico ti consentirà di partecipare alla lotteria.

Dynamic 1

Ti spetterà un biglietto virtuale per ogni euro speso fino a un massimo di 1000 biglietti virtuali per acquisti di importo pari o superiore a 1000 euro; 10 scontrini possono quindi farti ottenere fino a 10.000 biglietti virtuali, 100 scontrini fino a 100.000 biglietti virtuali e così via. Se l’importo speso è superiore a un euro, l’eventuale cifra decimale superiore a 49 centesimi produrrà comunque un altro biglietto virtuale”. 
Il Governo traccia i miei acquisti?
No, la lotteria degli scontrini non consente il tracciamento dei tuoi acquisti. Al sistema lotteria arrivano solo dati riguardanti l’importo speso, la modalità di pagamento (contante o elettronico) e il tuo codice lotteria, mentre non arrivano altri dati descrittivi del tuo acquisto (tipologia del bene o del servizio acquistato).
Chi ha i miei dati?
Importi, modalità di pagamento e codice lotteria relativi ai tuoi acquisti vengono trattati telematicamente e convogliati nella banca dati del sistema lotteria dell’Agenzia delle dogane e dei monopoli, per essere utilizzati esclusivamente nelle estrazioni e per risalire a te solo in caso di vincita (tramite l’abbinamento codice lotteria – codice fiscale).
Né l’esercente né altri potranno invece risalire a te per profilazioni o analisi delle tue abitudini di spesa.

Insomma, la parola del Governo contro quella di Giorgia Meloni, che insiste nel cercare di dipingere Giuseppe Conte come un pericoloso dittatore che vuole subdolamente controllare gli italiani. 
Ma a cosa serve la Lotteria? Si tratta di un modo per incentivare gli acquisti, ovviamente, ma anche un modo per rendere meno frequente l’utilizzo del contante. Ed è esattamente questo il nodo che tanto dà fastidio alla destra: meno contante, significa meno possibilità di frodare il fisco. E non è il caso di far arrabbiare gli evasori di professioni, tanto più quando sono fedeli elettori dei partiti di destra. 

Dynamic 2
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage