Top

Salvini sciacalla imperterrito su Nizza: "Lamorgese si dimetta per manifesta incapacità"

Salvini prende la tragedia di Francia, si prende la libertà di 'chiedere scusa' a nome di tutti gli italiani e poi riewsce comunque a fare la vittima per il processo del caso Gregoretti.

Salvini
Salvini

globalist

30 Ottobre 2020 - 11.33


Preroll

Nonostante tutti sappiano che non è la prima volta che un attentatore islamico arrivi in Europa dall’Italia (è successo con il terrorista che uccise 12 persone a Berlino nel 2016, entrato in Italia quando era Maroni ministro dell’Interno, nel 2011), Salvini fa finta di niente e continua la sua opera di sciacallaggio: “Pazzesco!!! Sbarcato a Lampedusa, soggiorno in nave da crociera, identificato poi a Bari e sapete cosa gli hanno fatto? L’hanno lasciato libero, con un ‘foglio di via’, alla faccia dei ‘ricollocamenti’ e delle espulsioni. Poi è andato a sgozzare e decapitare in Francia. Però mandano a processo il sottoscritto. ASSURDO, l’Italia al contrario, governo pericoloso per l’intera Europa. #Lamorgesedimettiti”. 
Insomma, Salvini prende la tragedia di Francia, si prende la libertà di ‘chiedere scusa’ a nome di tutti gli italiani e poi riewsce comunque a fare la vittima per il processo del caso Gregoretti. Un capolavoro di sciacallaggio. 
“Continuo a chiedere le dimissioni del ministro dell’Interno, per evidente e palese incapacità” scrive ancora: “È sbarcato un mese e mezzo fa (a Lampedusa, ndr) e poi scomparso. Da quella nave ne scesero 640, quanti sono ancora in Italia e quanti sono scomparsi. Per il momento abbiamo chiesto informazioni perché le chiede l’Europa: quanti sono ancora sul territorio italiano e quanti sono scomparsi. Non penso che si sia radicalizzato in 15 giorni. Pretendo di avere nomi e cognomi di quanti sono in strutture italiani e quanti sono scomparsi, che temo siano alcune migliaia”, conclude Salvini prima di lasciare il tribunale di Milano dove è stato ascoltato come parte offesa.

OutStream Desktop
Top right Mobile
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage