Top

Amendola (senza citarla) attacca la Polonia: "In alcuni paesi l'omofobia sta superando i limiti

Il Ministro degli Affari Europei: "Quando si dichiara che alcune città europee sono 'LGBT-free', io credo che siamo oltre quelli che sono i valori e l'identità dell'Unione europea"

Omofobia
Omofobia

globalist

23 Settembre 2020 - 15.54


Preroll

Il ministro degli Affari Europei Vincenzo Amendola si è detto molto preoccupato per le discriminazioni omofobe che a suo dire stanno “superando il limite”: “Io credo che onestamente in alcuni paesi si stia superando un po’ il limite. Quando si dichiara che alcune città europee sono ‘LGBT-free’, io credo che siamo oltre quelli che sono i valori e l’identità dell’Unione europea”, ha detto Amendola, facendo probabilmente un indiretto riferimento ad alcue località della Polonia, che si sono dichiarate LGBT-free.
“Ognuno – ha detto ancora Amendola – può esprimere la sua opinione, ma il diritto a una libera scelta di orientamento religioso, sessuale, politica, per l’Europa è fondamento per l’idea di società aperta che abbiamo”.

OutStream Desktop
Top right Mobile
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage
WebInterstitial Mobile