Uccide la ex compagna, poi si toglie la vita: lei lo aveva già denunciato per stalking
Top

Uccide la ex compagna, poi si toglie la vita: lei lo aveva già denunciato per stalking

L’uomo, originario di Valderice, ha ucciso la ex compagna originaria di Salemi e dipendente di una cantina di Mazara del Vallo, poi si è tolto la vita.

Uccide la ex compagna, poi si toglie la vita: lei lo aveva già denunciato per stalking
Marisa Leo
Preroll

globalist Modifica articolo

7 Settembre 2023 - 11.54


ATF

Ennesimo femminicidio, questa volta nella provincia di Trapani. Un uomo ha infatti ucciso la sua ex compagna, a colpi di arma da fuoco, prima di togliersi la vita. La vittima è Marisa Leo, uccisa da Angelo Reina. La 39enne aveva denunciato l’uomo per stalking nel 2020. I due avevano una bambina di 4 anni.

L’uomo, originario di Valderice, ha ucciso la ex compagna originaria di Salemi e dipendente di una cantina di Mazara del Vallo. Secondo una prima ricostruzione l’uomo avrebbe dato appuntamento all’ex compagna nell’azienda di famiglia, in contrada Farla al confine tra Mazara e Marsala, e l’ha uccisa. 

Poi si è recato su un viadotto all’ingresso di Castellammare del Golfo e si è tolto la vita con un colpo di arma da fuoco. A trovare il corpo è stata la polizia stradale. Indaga la squadra mobile di Trapani.  

Leggi anche:  Turetta spiava Giulia Cecchettin con un'app installata sul suo cellulare: contestata l'aggravante della premeditazione
Native

Articoli correlati