Top

Catania, un uomo tenta di uccidere il vicino per una lite sui confini del terreno: arrestato dai carabinieri

La discussione tra i due proprietari si era tramutata in una vera e propria lite, al termine della quale quest'ultimo aveva sferrato con un coltello da cucina diversi fendenti contro il vicino. I Carabinieri hanno quindi rintracciato l'aggressore.

Catania, un uomo tenta di uccidere il vicino per una lite sui confini del terreno: arrestato dai carabinieri
Carabinieri

globalist Modifica articolo

24 Settembre 2022 - 10.52


Preroll

Un uomo di 66 anni, proprietario terriero, è stato arrestato dai carabinieri ad Adrano, nel catanese, per tentato omicidio aggravato. L’uomo, per questioni relative ai confini dei fondi attigui, ha ferito a coltellate un coetaneo, anch’esso proprietario di terreni nella zona etnea in questione. La vittima si è presentata al Comando Stazione dell’Arma dei Carabinieri per chiedere aiuto.

OutStream Desktop
Top right Mobile

Quest’ultimo, che recava vistose ferite da taglio in diverse parti del corpo e in particolare al collo e al volto, è stato immediatamente soccorso dai militari che hanno chiamato un’ambulanza per farlo trasportare in ospedale a Biancavilla. La discussione tra i due proprietari si era tramutata in una vera e propria lite, al termine della quale quest’ultimo aveva sferrato con un coltello da cucina diversi fendenti contro il vicino. I Carabinieri hanno quindi rintracciato l’aggressore presso la sua abitazione, dove lo hanno trovato con la maglietta ancora sporca di sangue ed in possesso del coltello appena utilizzato. Il 66enne è stato quindi arrestato.

Middle placement Mobile
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage
WebInterstitial Mobile