Top

Omofobia a Sperlonga: due ragazze aggredite per essersi baciate

Il presidente della regione Lazio, Nicola Zingaretti, ha denunciato l'ennesimo caso di omofobia

Omofobia

globalist Modifica articolo

19 Agosto 2022 - 21.00


Preroll

Siamo il paese i cui parlamentari hanno votato contro la legge Zan.

OutStream Desktop
Top right Mobile

A Sperlonga, località del litorale Pontino, due ragazze sarebbero state aggredite dopo essersi scambiate un bacio.

Middle placement Mobile

Il fatto è avvenuto la sera di Ferragosto quando un uomo avrebbe aggredito le due, che hanno sporto denuncia, dandosi alla fuga. “A Sperlonga una bruttissima aggressione contro due ragazze lesbiche. Può un bacio scatenare tanta violenza? NO! In prima linea contro omofobia, per dare più diritti e più tutele alle persone Lgbt+”, scrive su Twitter il presidente della regione Lazio, Nicola Zingaretti.

Dynamic 1

Anche il vicepresidente del Consiglio regionale del Lazio, Marco Vincenzi, ha commentato quanto accaduto. “A Sperlonga due ragazze che camminavano mano nella mano nel centro cittadino sono state aggredite e picchiate. Fa male leggere questa notizia, l’amore è uguale per tutti e tutti devono avere gli stessi diritti. Confidiamo che le due ragazze possano avere giustizia”.

Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage
WebInterstitial Mobile