Top

Epatite acuta: in Lombardia 9 casi di bambini affetti, uno è ricorso al trapianto

Ancora molti dubbi sulla malattia del fegato che colpisce i bambini, al momento gli ospedali sono riusciti a rispondere a dovere alla problematica che va avanti da qualche settimana.

Epatite acuta: in Lombardia 9 casi di bambini affetti, uno è ricorso al trapianto

globalist

3 Maggio 2022 - 15.30


Preroll

L’epatite acuta continua a propagarsi in Italia, soprattutto nei bambini. Solo in Lombardia, i casi registrati fino a oggi sono nove, con altri due ancora in corso di segnalazione e valutazione. Nello specifico, due sono stati segnalati all’Ats Milano, due all’Ats Insubria, due all’Ats Brescia e tre all’Ats Bergamo

OutStream Desktop
Top right Mobile

Sette casi riguardano bambini fino ai 4 anni, un caso si osserva nella fascia 5-9 anni e un altro in un bambino oltre i 10 anni. Uno dei piccoli pazienti è stato sottoposto a trapianto e un altro ha un esito in attenzione, mentre i restanti hanno esiti non gravi (dimessi o in miglioramento).

Middle placement Mobile

I dati sono stati forniti dal vice presidente regionale, Letizia Moratti, secondo la quale è in corso “un’attenta sorveglianza epidemiologica volta a ottimizzare l’osservazione di eventuali nuovi casi di epatite acuta nella popolazione pediatrica”. La rete dei laboratori ha definito un protocollo per l’effettuazione degli accertamenti, con l’obiettivo di “uniformare i comportamenti”.

Dynamic 1

Al momento “tutti gli ospedali lombardi sono in grado di eseguire gli esami di primo livello”, per escludere le cause più comuni d’infezione al fegato (sierologia A B C E). Per le analisi più specifiche e approfondite, “i laboratori stanno lavorando in rete per rispondere in maniera efficace alla richiesta di sorveglianza del ministero della Salute”. 

Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage
WebInterstitial Mobile