Top

Autista prende una multa e bestemmia davanti al vigile: seconda sanzione e 300 euro in totale

E' accaduto a Genova, in piazza Soziglia lo scorso 24 marzo. L'autista del furgone dovrà pagare al comune 300 euro complessivi.

Autista prende una multa e bestemmia davanti al vigile: seconda sanzione e 300 euro in totale

globalist Modifica articolo

9 Aprile 2022 - 19.08


Preroll

Una disavventura “blasfema” è occorsa al conducente di furgone a Genova, in piazza Soziglia. Dopo aver parcheggiato in un punto in cui la sosta è vietata, un vigile è intervenuto comunicandogli di spostare il mezzo e lo ha sanzionato. L’uomo ha provato a giustificarsi per evitare la multa ma quando ha capito che l’agente fosse irremovibile ha protestato con una bestemmia. Sentita l’imprecazione, il vigile ha emesso nei suoi confronti una seconda sanzione di 103 euro, ai sensi dell’articolo 724 del codice penale.

OutStream Desktop
Top right Mobile

A raccontare la vicenda è Il Secolo XIX, che cita uno dei titolari di una società di distribuzione del centro storico. Il fatto risale al 24 marzo scorso, ma è venuto alla luce solo ora.  

Middle placement Mobile

Il quotidiano riporta che dopo aver preso la sanzione supplementare di 103 euro, l’uomo ha ripreso il furgone – borbottando – e se n’è andato. Il corriere dovrà pagare in tutto 300 euro. 

Dynamic 1
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage
WebInterstitial Mobile