Top

Abusi sessuali su due ragazze dopo le feste: due arresti

Gli episodi sono avvenuti in tempi diversi con la stessa dinamica: le ragazze si addormentavano dopo aver bevuto e subivano le molestie

Violenza sulle donne

globalist

17 Giugno 2021


Preroll

La storia che ha coinvolto le due ragazze ha la stessa dinamica, ma in luoghi e tempi diversi. Una violenza denunciata da una ragazza ha fatto emergere un’altra vicenda di abusi simile verificatasi a Roma. Due giovanissime che, al termine di feste a casa di amici in cui hanno bevuto alcolici, si sono addormentate e al risveglio hanno trovato degli amici che abusavano di loro.
Una delle due ragazze che ha denunciato è minorenne. Individuati dalla polizia i tre presunti responsabili. Per due di loro il Tribunale ha deciso la misura degli arresti domiciliari con braccialetto elettronico. La posizione del terzo ragazzo, essendo minorenne, è al vaglio della Procura dei minori. 
La prima denuncia è stata raccolta dagli investigatori del commissariato Porta Pia, diretto da Angelo Vitale. Una ragazza ha raccontato ai poliziotti di essersi addormentata a casa di amici dopo una festa in cui avevano consumato molto alcol e si essere stata svegliata da un suo amico che la stava molestando sessualmente.
L’episodio è circolato tra gli amici ed i conoscenti e un’altra ragazza, questa volta minorenne, ha deciso di raccontare lo stupro che aveva subito pochi mesi prima in circostanze simili. La ragazza ha riferito anche lei di essersi addormentata dopo una festa e di essersi risvegliata mentre tre ragazzi stavano abusando di lei. 
Uno di loro, a quanto reso noto, è risultato essere indagato per la prima violenza.
La Procura di Roma ha unificato i due episodi in un unico procedimento e ha chiesto ed ottenuto dal gip di Roma l’applicazione della misura cautelare degli arresti domiciliari, con annesso controllo tramite braccialetto elettronico, per i due maggiorenni, mentre la posizione del terzo ragazzo, essendo minorenne, è al vaglio della Procura specializzata.
Le ordinanze sono state eseguite dagli stessi agenti del commissariato Porta Pia. 

OutStream Desktop
Top right Mobile
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage