Top

Pubblicità per le imprese: le strategie più convenienti

Per le piccole e medie imprese farsi conoscere può diventare una sfida, soprattutto in un periodo storico in cui è difficile emergere tra le tante realtà già esistenti.

Marketing Online
Marketing Online

globalist Modifica articolo

7 Gennaio 2021 - 18.23


Preroll

Per le piccole e medie imprese farsi conoscere può diventare una sfida, soprattutto in un periodo storico in cui è difficile emergere tra le tante realtà già esistenti. A maggior ragione se il budget è ridotto, è opportuno capire bene quali sono le strategie più economiche e cercare di sfruttarle al massimo, senza errori. A tal proposito vi suggeriamo qualche idea per promuovere bene l’azienda senza spendere un capitale. 

OutStream Desktop
Top right Mobile

Partiamo dalla consapevolezza che non bisogna rinunciare alle potenzialità del web, ma nemmeno a quelle che ci offre la realtà non virtuale. Sia online che offline è possibile rendersi visibili ai potenziali clienti. Sul web ormai anche le piccole attività possono ritagliarsi un piccolo spazio, se non altro per dare la possibilità ai clienti di poter reperire informazioni su prodotti e merci offerte. Chi è completamente sconosciuto, può iniziare dalla creazione di un profilo sui social, partendo dai contatti più vicini e ampliando con il passare del tempo il bacino di utenza. 

Middle placement Mobile

Una volta realizzata la pagina, sarà possibile con l’aiuto di un social media manager renderla più accattivante, coinvolgere gli utenti e magari utilizzarla per promuovere i servizi dell’azienda. Chi ha maggiori possibilità economiche o le acquisisce con il tempo può puntare sulla possibilità di avere un portale tutto suo. Questo consente di strutturare la pubblicità usando vari canali: email marketing, blog con contenuti che interessano l’attività svolta, newsletter che aggiornano gli utenti su tutte le novità in corso. 

Dynamic 1

Conveniente e funzionale allo scopo è anche l’idea di sfruttare il materiale cartaceo. In questo caso, stampare depliant e pieghevoli offre il vantaggio di farsi ricordare in modo efficace dai clienti sia facendogli toccare con mano le offerte presentate, sia grazie alle consegna dei depliant stessi che fungono da reminder per i prodotti e l’azienda. Inoltre, sono una valida alternativa se si vuole spendere poco perché grazie alle tante aziende presenti online, come ad esempio DoctaPrint, si possono acquistare prodotti di alta qualitá a prezzi contenuti. 

Il marketing cartaceo può diffondersi nella realtà locale in cui sorge la nostra azienda anche attraverso i clienti già affezionati, che diventano a loro volta promotori dell’attività. Cartelloni pubblicitari, volantini e cataloghi possono raggiungere un gran numero di persone con una spesa ridotta. Senza considerare che sono molte le persone che preferiscono avere a portata di mano un foglio cartaceo con tutte le informazioni, perché magari meno propense a navigare sul web. 

Dynamic 2

Dunque, chi decide di pubblicizzare la propria azienda deve in primo luogo tenere conto della diversa platea che vuole raggiungere e pensare a poche strategie, ma che siano in grado di convogliare un maggior numero possibile di persone. È vietato, poi, tralasciare cortesia e assistenza in caso di difficoltà dell’acquirente, che sono fondamentali per trasformarlo in un cliente a tutti gli effetti.

Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage
WebInterstitial Mobile