Top

Eventi fieristici internazionali: quello che c'è da sapere

Una fiera costituisce un evento di marketing molto importante per un’azienda. Grazie alla partecipazione, un’impresa può determinare la sua reputazione nei confronti del pubblico

stand
stand

globalist Modifica articolo

27 Febbraio 2018 - 16.33


Preroll

Una fiera costituisce un evento di marketing molto importante per un’azienda. Grazie alla partecipazione e alla sua presenza in fiera, un’impresa può determinare la sua reputazione nei confronti del pubblico: clienti nazionali ed esteri, concorrenti. Cosa comporta per un’azienda aderire ad una fiera? E in che modo trarne vantaggio?

OutStream Desktop
Top right Mobile

Una fiera è, in primo luogo, un evento ad ampio respiro in cui, i partecipanti di varie realtà aziendali, confrontandosi tra loro, definiscono i trends del mercato che rappresentano, introducendo novità del settore, potenziando le vendite dei propri prodotti di punta, incontrando la clientela più fidata, potenziali clienti e i propri concorrenti. Quando la sezione marketing e public relations decide di partecipare ad una fiera deve tenere presente due fattori fondamentali: le tempistiche di organizzazione e la programmazione dei contenuti. Partecipando ad una fiera, un’azienda ricerca il confronto e mira a potenziare, a suo vantaggio, il futuro della sua produzione. Qui un’azienda può essere ispirata dal creare prodotti nuovi, prendendo spunto dalle creazioni dei suoi concorrenti o utilizzando nuove tecnologie; può ottenere risultati statistici inerenti al tipo di clientela più interessato ai suoi prodotti e fare prova delle sue capacità imprenditoriali.

Middle placement Mobile

Creare il proprio stand a Londra

Dynamic 1

Il mercato fieristico londinese è ricco di eventi in ogni periodo dell’anno. Da fiere di tecnologia e audiovisivi a fiere del vino, di arte e moda. C’è un evento per ogni settore e per ogni tipo di clientela. Tutto questo ha un ampio respiro internazionale e può costituire un punto di inizio per la propria azienda interessata a potenziare il proprio mercato all’estero.  Per vendere agli stranieri e creare una rete di contatti internazionale, partecipare ad eventi fieristici è utile e, a volte, necessario per poter fare i primi passi in un mercato diverso da quello in cui si è da sempre lavorato. Il Regno Unito e in particolar modo Londra, sono dei luoghi multiculturali ricchi di potenziale, idee e tanta concorrenza, indipendentemente dal settore al cui si appartiene. Dopo aver deciso a quale fiera prendere parte, ciò che resta è la creazione di uno stand di impatto, ma come fare? Il proprio biglietto da visita ad una fiera è lo stand. Esso costituisce un fulcro fondamentale per farsi notare. Se si pensa alla creazione di stands a Londra di successo tutto ciò su cui ci si deve focalizzare è il design, che deve tener presente dell’identità aziendale, la propria mission e il mercato locale.  

Partecipi a una fiera? 3 punti salienti da tenere a mente

Dynamic 2

Per concludere, se si è una realtà aziendale interessata a partecipare ad una fiera si deve tenere presente che:

1.È importante programmare i contenuti, organizzare la logistica e formare adeguatamente il personale rappresentante dell’identità aziendale.

Dynamic 3

2.Tenere conto dei tempi e degli spazi: quando tempo prima prenotare lo spazio in fiera? Come creare lo stand giusto?

3.Porre attenzione al cliente attraverso risposte adeguate ai suoi quesiti, presentazione di prototipi di prodotto, scambio di contatto, personale discreto e qualificato.

Dynamic 4
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage
WebInterstitial Mobile