Top

Il cardinale Parolin sui rifugiati: violenza inaccettabile

Il segretario di Stato Vaticano: trovare soluzioni abitative prima di arrivare a questi estremi

Il segretario di Stato Vaticano Pietro Parolin
Il segretario di Stato Vaticano Pietro Parolin

globalist

26 Agosto 2017 - 09.56


Preroll

Non tardano ad arrivare le parole del segretario di Stato Vaticano Pietro Parolin durante il Meeting di Cl in riferimento a quanto accaduto in piazza Indipendenza a Roma con lo sgombero dei rifugiati per mano delle forze dell’ordine:
“Quelle immagini non possono che provocare sconcerto e dolore, soprattutto dalla violenza che si è manifestata. E la violenza non è accettabile da nessuna parte”.
“Però – ha affermato il Cardinale Parolin – credo che, da quello che ho visto e da quello che ho letto, ci sia la possibilità di fare le cose un pò meglio, fare le cose bene, perchè ci sono le regole. Adesso, per esempio, ho visto che ci sarà questo impegno a trovare per queste persone delle abitazioni alternative prima di arrivare a questi estremi. Io penso che se c’è buona volontà si possono trovare le soluzioni senza arrivare a queste manifestazioni così spiacevoli”, ha concluso.

OutStream Desktop
Top right Mobile
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage