L'appello del malato di coronavirus: "State a casa, non è uno scherzo"

Un bellissimo reportage di Piazzapulita che ha mostrato il ‘dietro le quinte’ delle terapie intensive e degli ospedali lombardi

Un malato di coronavirus

Un malato di coronavirus

globalist 12 marzo 2020
Un bellissimo reportage di Piazzapulita che ha mostrato il ‘dietro le quinte’ delle terapie intensive e degli ospedali che ‘scoppiano’ di malati.
Un malato di coronavirus, ricoverato all'ospedale di Cremona, lancia un video-appello a tutti noi: "Ho 48 anni, sono una persona sportiva e sana, non ho nessun altro tipo di patologia. Il coronavirus può prendere chiunque. Rispettate le regole, state in casa".
E un altro ha aggiunto: "State a casa, non è uno scherzo".