007 ucraini: Kiev ha collaboratori anche nella cerchia ristretta di Putin
Top

007 ucraini: Kiev ha collaboratori anche nella cerchia ristretta di Putin

Lo ha affermato al sito di notizie greco Iefimerida un funzionario dell'agenzia di intelligence di Kiev, Andriy Cherniak.

007 ucraini: Kiev ha collaboratori anche nella cerchia ristretta di Putin
Putin
Preroll

globalist Modifica articolo

15 Febbraio 2023 - 10.22


ATF

I servizi ucraini hanno collaboratori anche nella cerchia ristretta del presidente russo Vladimir Putin: lo ha affermato al sito di notizie greco Iefimerida un funzionario dell’agenzia di intelligence di Kiev, Andriy Cherniak.

«In guerra usiamo tutti i mezzi che la legge ci consente. Abbiamo trovato meccanismi di collaborazione anche con persone molto vicine a Putin. Queste sono persone al di sopra di ogni sospetto, conosciute come sostenitori della `grande Russia´», rivela il funzionario.

Rispondendo alla domanda sui motivi che spingono queste persone a cooperare con lo spionaggio ucraino, Cherniak spiega che «ci sono parecchie persone nella cerchia di Putin che non supportano la sua politica nei confronti dell’Ucraina. In breve, sono contro questa particolare guerra. Tuttavia, non c’è quasi nessuno che lo faccia perché nutre sentimenti amichevoli per l’Ucraina o perché detesta la guerra. Lo fanno tutti a proprio vantaggio, perché è nel loro interesse. Qualcuno per salvarsi la vita, qualcuno perché perde soldi. Dopo l’invasione dell’Ucraina, diverse persone hanno iniziato a perdere denaro e influenza molto rapidamente. Non è qualcosa che a loro piace».

Leggi anche:  Zelensky dice che Kiev ha un piano per una controffensiva ma servono più armi dall'Occidenti

Ma queste persone sono in grado di rovesciare Putin?, gli viene chiesto: «Solo se Putin è abbastanza indebolito – risponde Cherniak -. In questo momento non sono pronti a intraprendere alcuna azione rivoluzionaria. Se perde il potere, lo distruggeranno».

Native

Articoli correlati