Top

La denuncia dell'ex vice-presidente Saleh: "Crimini di guerra talebani nel Panshir"

Il numero due del governo spodestato dai mullah racconta: "Gli islamisti hanno bloccato l'accesso degli aiuti umanitari, tagliato telefoni ed elettricità e non permettono neppure l'arrivo di medicine".

Combattenti anti-talebani del Panjshir

admin

3 Settembre 2021


Preroll

Una accusa grave: “I talebani hanno bloccato l’accesso degli aiuti umanitari nel Panshir, tagliato collegamenti telefonici ed elettricità e non permettono neppure l’arrivo di medicine”.

OutStream Desktop
Top right Mobile

Lo denuncia su Twitter Amrullah Saleh, il vicepresidente del governo afghano spodestato dai mullah, che si è unito alla resistenza nella valle del Panshir, a nord-est di Kabul.

Middle placement Mobile

“I talebani stanno commettendo crimini di guerra”, aggiunge Saleh, che si definisce come il legittimo presidente ad interim, chiedendo “alle Nazioni Unite e ai leader mondiali di prendere atto di questo chiaro comportamento criminale e terroristico”.     

Dynamic 1
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage