Bolsonaro a Dubai rilancia le sue menzogne: "L'Amazzonia è umida e non brucia"
Top

Bolsonaro a Dubai rilancia le sue menzogne: "L'Amazzonia è umida e non brucia"

Il presidente del Brasile nel paese arabo continua a negare quello che tutti sano: "Fate una passeggiata attraverso l'Amazzonia così realizzerete che è una foresta umida,

Bolsonaro a Dubai
Bolsonaro a Dubai
Preroll

globalist Modifica articolo

15 Novembre 2021 - 17.01


ATF

Una menzogna già detta e ripetuta con impudicizia: parlando con alcune aziende arabe a Dubai, il presidente brasiliano Jair Bolsonaro ha sostenuto che “non si verificano incendi in Amazzonia”, garantendo che viene divulgata una “versione distorta” della situazione nella foresta tropicale.

“Vogliamo che sappiate com’è il Brasile nella realtà dei fatti: fate una passeggiata attraverso l’Amazzonia, è qualcosa di fantastico, così realizzerete che è una foresta umida, non c’è fuoco”, ha affermato agli interlocutori il leader di estrema destra.

Bolsonaro e il suo ministro dell’Economia, Paulo Guedes, oggi nella capitale degli Emirati Arabi Uniti hanno partecipato a un seminario per promuovere gli investimenti in Brasile.

“Oltre a fare turismo, corremmo invitarvi a conoscere che cos’è un paradiso in terra: l’Amazzonia è un patrimonio, l’Amazzonia è brasiliana”, ha detto il capo dello Stato, grande assente alla Cop26 svoltasi la scorsa settimana a Glasgow.

Con Bolsonaro la deforestazione dell’Amazzonia sta galoppando e gli incendi sono moltiplicati.

Leggi anche:  Il Brasile protesta con Israele e definisce 'inaccettabile' il bando a Lula
Native

Articoli correlati