Palazzo Barolo ospita il World Press Photo Contest 2023
Top

Palazzo Barolo ospita il World Press Photo Contest 2023

La mostra, proposta in 120 città al mondo e che raccoglie altrettante fotografie, include anche la foto vincitrice del World Press Photo of the Year.

Palazzo Barolo ospita il World Press Photo Contest 2023
World Press Photo Contest 2023
Preroll

redazione Modifica articolo

22 Settembre 2023 - 20.06 Culture


ATF

È Palazzo Barolo di Torino a ospitare il World Press Photo Contest 2023, uno dei più importanti concorsi di fotogiornalismo al mondo. L’evento, iniziato oggi e organizzato da Cime, sarà visitabile fino al 19 novembre. 120 gli scatti in mostra, selezionati tra quelli proposti dai 7.752 fotografi che hanno partecipato.

In totale sono state 60.448 le fotografie firmate proposte dalle varie testate giornalistiche, spaziando da temi che vanno dalla crisi climatica alla guerra in Ucraina. Tra queste è presente anche la vincitrice del World Press Photo of the Year, scattata da Evgeniy Maloletka dell’Associated Press, ritraente l’attacco aereo al Mariupol Maternity Hospital.

L’immagine immortala una donna incinta trasportata su una barella, la quale morirà di lì a breve dopo aver partorito suo figlio privo di vita. “Anche quest’anno Torino è una delle 120 città nel mondo che ospita la mostra di fotogiornalismo più visitata nei cinque continenti” afferma il direttore di Cime Vito Cremarossa, che continua “In sette anni abbiamo cambiato varie location ma ha sempre raccolto grande interesse in termini di pubblico”.

Leggi anche:  ''Baciamoci così'', la nuova mostra di Marcellino Radogna

“Anche nel 2023 alcuni scatti sono davvero forti, di grande impatto emotivo. il visitatore è stimolato a una riflessione sui principali temi dei nostri tempi, dalla guerra all’ambiente. Uno spaccato di quello che accade nel mondo, che sono documenti della storia contemporanea da lasciare in eredità” conclude.

Native

Articoli correlati