Milano: Dall'8 marzo la mostra con gli scatti delle fotografe afghane
Top

Milano: Dall'8 marzo la mostra con gli scatti delle fotografe afghane

A casa Emergency verrà inaugurata l' esposizione fotografica 'Fear of Beauty' per raccontare la quotidianità di donne in cerca di autonomia in un Paese che le limita nelle forme espressive

Milano: Dall'8 marzo la mostra con gli scatti delle fotografe afghane
Preroll

redazione Modifica articolo

7 Marzo 2022 - 16.39 Culture


ATF

Martedì 8 marzo presso casa Emergency a Milano verrà inaugurata la mostra fotografica Fear of Beauty in collaborazione con l’associazione donne fotografe. Per poter coltivare la loro passione si sono lasciate alle spalle la loro terra, cercando attraverso gli scatti di raccontare la quotidianità di donne in cerca di autonomia in un Paese che le limita.

I primi piani femminili di Fatimah Hossaini come una sfida al mondo patriarcale; i reportage di Mariam Alimi, Roya Heydari e Najiba Noori per indagare la condizione della donna nei vari contesti e la complessità familiare catturata da Zahra Khodadadi. Nella prima metà del 2021 il 14% delle vittime o dei feriti civili è costituito da donne, mentre 9 su 10 hanno subito una qualche forma di violenza secondo la Missione di assistenza delle Nazioni Unite in Afghanistan (UNAMA)1.

 Il Paese è stato investito da una grande crisi economica e umanitariache sono stati acuiti dalla pandemia di Covid-19, non a caso i dati indicano che quasi il 50% della popolazione necessitava di assistenza, in particolar modo donne, disabili e bambini. Nell’ultimo anno, per le donne , la situazione è peggiorata in particolar modo per tutte quelle che lavorano nel campo dell’ arte o che desiderano diventare artiste, molte di esse sono state spinte a fuggire per via dei decreti emanati nel frattempo dal nuovo governo.

Leggi anche:  Bologna ospita i ritratti dei giornalisti uccisi a Gaza
Native

Articoli correlati