Tentativo russo di uccidere Zelensky: il Cremlino non commenta ma fa capire che non è vero
Top

Tentativo russo di uccidere Zelensky: il Cremlino non commenta ma fa capire che non è vero

Lo dice il portavoce della presidenza russa, Dmitry Peskov, commentando le notizie diffuse dal servizio di sicurezza ucraino che ieri ha fatto sapere di aver catturato due agenti che pianificavano di uccidere Zelensky

Tentativo russo di uccidere Zelensky: il Cremlino non commenta ma fa capire che non è vero
Preroll

globalist Modifica articolo

8 Maggio 2024 - 15.25


ATF

Accuse e contro-accuse:  il Cremlino non commenta le affermazioni ucraine secondo cui Kiev avrebbe catturato degli agenti russi mentre complottavano per assassinare il presidente Volodymyr Zelensky, ma afferma che `difficilmente si tratta di informazioni accurate´.

Lo dice il portavoce della presidenza russa, Dmitry Peskov, commentando le notizie diffuse dal servizio di sicurezza ucraino che ieri ha fatto sapere di aver catturato due agenti che pianificavano di uccidere Zelensky e altri alti funzionari come «regalo» per il presidente russo Vladimir Putin mentre prestava giuramento per un nuovo mandato.

Il portavoce del Cremlino ha detto di «non avere commenti» su tale affermazione, ma ha aggiunto che «è improbabile che si tratti di informazioni accurate».

Leggi anche:  Putin vuole altri territori dell'Ucraina in cambio della pace, Zelensky: "È come Hitler, non ci si può fidare"
Native

Articoli correlati