Gli aerei polacchi e alleati decollano dopo gli attacchi missilistici russi sull'Ucraina
Top

Gli aerei polacchi e alleati decollano dopo gli attacchi missilistici russi sull'Ucraina

Gli aerei polacchi e alleati sono stati fatti decollare questa mattina dopo che la Russia ha lanciato attacchi missilistici sull'Ucraina, ha detto il comando operativo delle forze armate polacche.

Gli aerei polacchi e alleati decollano dopo gli attacchi missilistici russi sull'Ucraina
Bombardamenti russi sull'Ucraina
Preroll

globalist Modifica articolo

29 Marzo 2024 - 12.16


ATF

Gli aerei polacchi e alleati sono stati fatti decollare questa mattina dopo che la Russia ha lanciato attacchi missilistici sull’Ucraina, ha detto il comando operativo delle forze armate polacche.

“Gli aerei polacchi e alleati operano nello spazio aereo polacco, il che potrebbe comportare un aumento dei livelli di rumore, soprattutto nella parte sudorientale del paese”, ha affermato il Comando sulla piattaforma di social media X.

Venerdì la Russia ha attaccato tre centrali termoelettriche della più grande azienda elettrica privata ucraina DTEK, danneggiando le strutture, ha affermato l’azienda.

“L’attrezzatura è stata gravemente danneggiata. Dopo la fine dell’attacco, gli ingegneri energetici hanno prontamente iniziato a riparare il danno”, ha detto la società sull’app di messaggistica Telegram.

Nel frattempo, Mosca ha affermato di avere prove che gli uomini armati che hanno ucciso più di 140 persone in un attacco ad una sala da concerto la scorsa settimana erano collegati ai “nazionalisti ucraini”.

Anche se la Russia non ha presentato alcuna prova, il comitato investigativo russo ha affermato che gli aggressori avevano ricevuto quantità significative di denaro e criptovalute dall’Ucraina.

Leggi anche:  La Russia annuncia la conquista di un villaggio a sud-ovest della città di Donetsk
Native

Articoli correlati