Attacco terroristico a Mosca, Kiev nega il suo coinvolgimento
Top

Attacco terroristico a Mosca, Kiev nega il suo coinvolgimento

L'Ucraina ha negato il coinvolgimento negli attacchi, e Mykhailo Podolyak, consigliere del presidente ucraino, Volodymyr Zelenskiy ha scritto il perché

Attacco terroristico a Mosca, Kiev nega il suo coinvolgimento
Preroll

globalist Modifica articolo

22 Marzo 2024 - 22.37


ATF

L’Ucraina ha negato il coinvolgimento negli attacchi, e Mykhailo Podolyak, consigliere del presidente ucraino, Volodymyr Zelenskiy, ha twittato la seguente dichiarazione:

     L’Ucraina certamente non ha nulla a che fare con le sparatorie/esplosioni nel municipio di Crocus (regione di Mosca, Russia). Non ha assolutamente senso …

     L’Ucraina combatte con l’esercito russo da più di due anni. E tutto in questa guerra sarà deciso solo sul campo di battaglia. Solo dalla quantità di armi e dalle decisioni militari qualitative. Gli attacchi terroristici non risolvono alcun problema. L’Ucraina non ha mai fatto ricorso a metodi terroristici. È sempre inutile. A differenza, tra l’altro, della stessa Russia, che utilizza attacchi terroristici nell’attuale guerra contro l’Ucraina

     E in terzo luogo, molto prima degli eventi di #Crocus_City_Hall, avevamo sentito avvertimenti pubblici da parte delle ambasciate straniere di stanza a #Mosca sulla possibilità di tali sanguinosi eccessi.

     In conclusione: non c’è il minimo dubbio che gli eventi nei sobborghi di Mosca contribuiranno ad un forte aumento della propaganda militare, ad un’accelerazione della militarizzazione, ad una maggiore mobilitazione e, in definitiva, all’intensificazione della guerra. E anche per giustificare attacchi genocidi manifesti contro la popolazione civile dell’Ucraina.

Leggi anche:  Missili Usa a lungo raggio in Germania: la prima volta dalla fine della guerra fredda
Native

Articoli correlati