Il Cremlino si allinea a Orban: "L'ingresso di Moldavia e Ucraina destabilizza la Ue"
Top

Il Cremlino si allinea a Orban: "L'ingresso di Moldavia e Ucraina destabilizza la Ue"

Lo ha dichiarato il portavoce del Cremlino Dmitry Peskov commentando la decisione del Consiglio Ue di aprire la strada dell'adesione ai due Paesi

Il Cremlino si allinea a Orban: "L'ingresso di Moldavia e Ucraina destabilizza la Ue"
Preroll

globalist Modifica articolo

15 Dicembre 2023 - 11.42


ATF

Parole identiche a quelle di Orban. “L’Ue ha sempre avuto criteri piuttosto rigidi per l’adesione. Al momento è ovvio che né l’Ucraina né la Moldova soddisfano questi criteri”, ma le decisioni sui negoziati di adesione sono assolutamente politicizzate, possono durare anni e decenni, e sia Kiev che Chisinau possono destabilizzare l’Unione, ha dichiarato il portavoce del Cremlino Dmitry Peskov commentando la decisione del Consiglio Ue di aprire la strada dell’adesione ai due Paesi, decisione che Mosca segue da vicino.

Lo scrive Ria Novosti.

Leggi anche:  Il Cremlino critica il summit sull'Ucraina in Svizzera: "Senza la Russia non ha senso"
Native

Articoli correlati