Un deputato separatista ucciso a Lugansk con una bomba nella sua auto
Top

Un deputato separatista ucciso a Lugansk con una bomba nella sua auto

Un deputato dell'autoproclamata repubblica separatista di Lugansk, nell'Ucraina orientale occupata dalle truppe russe, è morto in seguito all'esplosione di un'auto a Lugansk, «vicino allo stadio Avangard

Un deputato separatista ucciso a Lugansk con una bomba nella sua auto
Guerra in Ucraina
Preroll

globalist Modifica articolo

6 Dicembre 2023 - 16.19


ATF

Un deputato dell’autoproclamata repubblica separatista di Lugansk, nell’Ucraina orientale occupata dalle truppe russe, è morto in seguito all’esplosione di un’auto a Lugansk, «vicino allo stadio Avangard»: lo afferma l’agenzia di stampa statale russa Ria Novosti citando un altro deputato separatista, Yuri Yurov. 

Il fatto è accaduto nel territorio dell’autoproclamata Repubblica popolare di Lugansk. La vittima, Oleg Popov, membro dell’assemblea congressuale, è stato ucciso per lo scoppio di un ordigno collocato in una vettura, secondo le prima indagini degli investigatori russi

Leggi anche:  L’esercito ucraino ha ritirato le truppe dalla città di Avdiivka e i russi guadagnano terreno nel Donetsk
Native

Articoli correlati