Mosca 'apprezza' Hamas per il rilascio senza condizioni del cittadino russo-israeliano
Top

Mosca 'apprezza' Hamas per il rilascio senza condizioni del cittadino russo-israeliano

 Mosca «valuta positivamente il gesto di buona volontà» di Hamas, che ieri ha rilasciato anche un ostaggio con doppio passaporto israeliano e russo, e continuerà a lavorare per «il rapido rilascio» degli altri cittadini russi tenuti in ostaggio a Gaza

Mosca 'apprezza' Hamas per il rilascio senza condizioni del cittadino russo-israeliano
L'ostaggio russo Toni Kariboi rilasciato da Hamas
Preroll

globalist Modifica articolo

27 Novembre 2023 - 10.20


ATF

 Mosca «valuta positivamente il gesto di buona volontà» di Hamas, che ieri ha rilasciato anche un ostaggio con doppio passaporto israeliano e russo, e continuerà a lavorare per «il rapido rilascio» degli altri cittadini russi tenuti in ostaggio a Gaza. Lo ha detto oggi la portavoce del ministero degli Esteri russo, Maria Zakharova.

Hamas, che all’inizio del conflitto aveva inviato a Mosca una sua delegazione, ha detto ieri di aver rilasciato il cittadino russo-israeliano Roni Kariboi in «omaggio agli sforzi del presidente Vladimir Putin».

«Valutiamo positivamente il gesto di buona volontà della dirigenza di Hamas e la sua disponibilità ad una cooperazione costruttiva nell’affrontare questioni umanitarie che rivestono particolare importanza per noi», ha detto Zakharova, citata dall’agenzia Tass. «In cooperazione con tutte le parti coinvolte, continueremo a lavorare per il rapido rilascio dei cittadini russi tenuto in ostaggio a Gaza», ha aggiunto la portavoce. 

Leggi anche:  A Mosca l'opposizione si dà appuntamento il 2 marzo in memoria di Nemtsov e Navalny
Native

Articoli correlati