Serve un nuovo ordine mondiale: il Cremlino d'accordo con Biden ma...
Top

Serve un nuovo ordine mondiale: il Cremlino d'accordo con Biden ma...

Il Cremlino ha dichiarato di essere d’accordo con il presidente degli Stati Uniti Joe Biden sulla necessità di costruire un “nuovo ordine mondiale”, ma di non essere d’accordo sul fatto che gli Stati Uniti siano in grado di costruirlo.

Serve un nuovo ordine mondiale: il Cremlino d'accordo con Biden ma...
Preroll

globalist Modifica articolo

23 Ottobre 2023 - 14.19


ATF

Il Cremlino è d’accordo con Joe Biden sulla necessità di costruire un “nuovo ordine mondiale”

Lunedì il Cremlino ha dichiarato di essere d’accordo con il presidente degli Stati Uniti Joe Biden sulla necessità di costruire un “nuovo ordine mondiale”, ma di non essere d’accordo sul fatto che gli Stati Uniti siano in grado di costruirlo.

In una telefonata con i giornalisti, il portavoce del Cremlino Dmitry Peskov ha affermato che gli Stati Uniti stanno parlando di un ordine mondiale “american-centrico” che non esisterà in futuro.

Lo scambio è stato emblematico di una competizione, che si svolge sullo sfondo delle guerre in Ucraina e Gaza, in cui la Russia sta cercando di persuadere i paesi in via di sviluppo ad unirsi a lei nella costruzione di un nuovo mondo libero dall’“egemonia” degli Stati Uniti.

In un discorso di venerdì, Biden ha affermato che l’ordine che aveva funzionato bene per 50 anni dopo la seconda guerra mondiale aveva “in un certo senso esaurito le forze” ed era necessario crearne uno nuovo. Ha detto che gli americani hanno “l’opportunità di fare cose, se siamo abbastanza audaci e abbiamo abbastanza fiducia in noi stessi, per unire il mondo in un modo che non è mai stato”.

Leggi anche:  Il Cremlino avverte: "Conflitto inevitabile tra Nato e Russia se truppe occidentali arriveranno in Ucraina"
Native

Articoli correlati