L'ultranazionalista Ben-Gvir critica Netanyahu per aver promesso assistenza umanitaria a Gaza
Top

L'ultranazionalista Ben-Gvir critica Netanyahu per aver promesso assistenza umanitaria a Gaza

Un fascista pericoloso: il ministro della Sicurezza nazionale israeliano Itamar Ben-Gvir ha criticato il premier Benjamin Netanyahu che ha concesso aiuti umanitari a Gaza

L'ultranazionalista Ben-Gvir critica Netanyahu per aver promesso assistenza umanitaria a Gaza
Preroll

globalist Modifica articolo

23 Ottobre 2023 - 01.09


ATF

Un fascista pericoloso: il ministro della Sicurezza nazionale israeliano Itamar Ben-Gvir ha criticato il premier Benjamin Netanyahu dopo l’annuncio della Casa Bianca secondo cui il presidente degli Stati Uniti Joe Biden e il leader del Likud sono d’accordo sul «flusso continuo» di assistenza umanitaria nella Striscia di Gaza.

«Qualsiasi accordo sul `flusso continuo´ di assistenza a Gaza che non includa il rilascio di tutti i nostri prigionieri è una continuazione dell’approccio che ci ha portato alla situazione attuale. Gli aiuti umanitari dovrebbero essere forniti solo in cambio del rilascio di tutti i prigionieri», ha affermato il leader dell’estrema destra israeliana. 

Leggi anche:  Una lettera di due pacifisti israeliani ai pacifisti europei su cui riflettere
Native

Articoli correlati