Erdogan vuole l'ingresso nella Ue e lancia minacce velate all'Europa
Top

Erdogan vuole l'ingresso nella Ue e lancia minacce velate all'Europa

Il presidente turco Recep Tayyip Erdoganha detto che e l'Ue non correggerà i suoi errori, soprattutto sulla liberalizzazione dei visti per i turchi, Bruxelles non potrà aspettarsi più nulla dalla Turchia

Erdogan vuole l'ingresso nella Ue e lancia minacce velate all'Europa
Preroll

globalist Modifica articolo

1 Ottobre 2023 - 22.53


ATF

Parole che sanno di minaccia, visto anche gli accordi poco gloriosi Turchia “non si aspetta più nulla dall’Unione europea, che ci ha tenuto per 40 anni alla porta”.

Lo ha affermato il presidente turco Recep Tayyip Erdogan, aggiungendo che “se l’Ue non correggerà i suoi errori, soprattutto sulla liberalizzazione dei visti per i turchi, Bruxelles non potrà aspettarsi più nulla dalla Turchia.”

Erdogan ha affermato che Ankara “non tollererà più alcuna nuova richiesta o condizione riguardo al processo di adesione” della Turchia in Ue. “Abbiamo mantenuto tutte le promesse fatte all’Ue ma loro non ne hanno mantenuta quasi nessuna”, ha detto il presidente turco.

Erdogan ignora o vuole ignorare che il principale ostacolo all’ingresso della Turchia in Europa si chiama Erdigan, ossia il ‘dittatore’ che reprime il popolo curdo, che ha messo mezza opposizione in galera, che ha messo il bavaglio all’informazione libera e che usa le forze di polizia e la magistratura come il braccio armato del potere.

Leggi anche:  Gaza, Erdogan loda Hamas e critica Israele
Native

Articoli correlati