Erdogan a Abu Mazen: "Israele pagherà per le atrocità commesse a Gaza"
Top

Erdogan a Abu Mazen: "Israele pagherà per le atrocità commesse a Gaza"

Una promessa ribadita dal presidente turco Recep Tayyip Erdogan al presidente dell'Autorità palestinese Mahmoud Abbas (Abu Mazen) in una telefonata.

Erdogan a Abu Mazen: "Israele pagherà per le atrocità commesse a Gaza"
Preroll

globalist Modifica articolo

13 Aprile 2024 - 12.01


ATF

«Israele pagherà per le atrocità commesse nella Striscia di Gaza negli ultimi 6 mesi». Una promessa ribadita dal presidente turco Recep Tayyip Erdogan al presidente dell’Autorità palestinese Mahmoud Abbas (Abu Mazen) in una telefonata.

In base a quanto reso noto dal ministro della Comunicazione di Ankara, Fahrettin Altun, il leader turco ha garantito il pieno sostegno del proprio Paese alla causa palestinese. «La Turchia vuole che si lavori per giungere a un cessate il fuoco con tutti i mezzi possibili, a partire dalla risoluzione del Consiglio di Sicurezza dell’Onu», ha detto Erdogan. Il leader turco, tramite il ministero della Comunicazione, ha poi condannato l’attacco che ha ferito gravemente un cameraman del canale in arabo della Tv turca Trt.

«La comunità internazionale non può rimanere in silenzio dinanzi questi attacchi e contiuare a mantenere un atteggiamento che incoraggia la spregiudicatezza di Israele», ha detto Erdogan.

Leggi anche:  I corpi di altre tre ostaggi israeliani recuperati nel nord di Gaza
Native

Articoli correlati