Il Cremlino smentisce che Prigozhin sia stato ucciso su ordine di Putin
Top

Il Cremlino smentisce che Prigozhin sia stato ucciso su ordine di Putin

Il Cremlino ha affermato che le ipotesi occidentali secondo cui il capo mercenario di Wagner, Yevgeny Prigozhin, sarebbe stato ucciso su suo ordine e quelle che ha definito altre “speculazione”, sono una “bugia assoluta”.

Il Cremlino smentisce che Prigozhin sia stato ucciso su ordine di Putin
Il portavoce del Cremlino Peskov
Preroll

globalist Modifica articolo

25 Agosto 2023 - 12.43


ATF

Il Cremlino ha affermato che le ipotesi occidentali secondo cui il capo mercenario di Wagner, Yevgeny Prigozhin, sarebbe stato ucciso su suo ordine e quelle che ha definito altre “speculazione”, sono una “bugia assoluta”.


In una telefonata con i giornalisti, il portavoce del Cremlino Dmitry Peskov ha detto che è in corso un’indagine sull’incidente aereo di mercoledì sera in cui il presidente Vladimir Putin ha affermato che Prigozhin e i suoi soci sono stati uccisi, secondo le informazioni preliminari. Putin non ha incontrato Prigozhin di recente, ha aggiunto Peskov.

Ha anche detto che è impossibile dire se Putin parteciperà al funerale di Prigozhin e che il presidente avrà “un programma molto fitto”.


Peskov ha detto che il gruppo mercenario Wagner non ha alcuna esistenza giuridica formale. Ha detto che Wagner esiste come un gruppo che ha dato un “grande contributo” alla campagna militare della Russia in Ucraina, e ha elogiato “l’eroismo” dei suoi combattenti.


A giugno i mercenari Wagner tentarono brevemente di marciare su Mosca in un ammutinamento volto a spodestare i rivali di Prigozhin nell’establishment della difesa, una ribellione condannata da Putin come un tradimento e una “pugnalata alle spalle”.

Leggi anche:  Il Cremlino condanna il 'linguaggio aggressivo' di Biden nei confronti di Putin
Native

Articoli correlati