Ucraina, il piano di pace dell'Indonesia: zona demilitarizzata e referendum Onu
Top

Ucraina, il piano di pace dell'Indonesia: zona demilitarizzata e referendum Onu

Il ministro della Difesa indonesiano ha proposto un piano di pace per la guerra in Ucraina, chiedendo una zona demilitarizzata e un referendum delle Nazioni Unite in quello che ha definito territorio conteso.

Ucraina, il piano di pace dell'Indonesia: zona demilitarizzata e referendum Onu
Il ministro della difesa Prabowo Subianto
Preroll

globalist Modifica articolo

3 Giugno 2023 - 12.02


ATF


Il ministro della Difesa indonesiano ha proposto un piano di pace per la guerra in Ucraina, chiedendo una zona demilitarizzata e un referendum delle Nazioni Unite in quello che ha definito territorio conteso.

Prabowo Subianto ha invitato i funzionari della difesa e delle forze armate di tutto il mondo, riuniti sabato a Singapore in occasione del Dialogo di Shangri-La, a rilasciare una dichiarazione per la cessazione delle ostilità.

Ha proposto un piano in più punti che comprende un cessate il fuoco “in atto nelle posizioni attuali di entrambe le parti in conflitto” e l’istituzione di una zona demilitarizzata, ritirandosi a 15 chilometri (quasi 10 miglia) dalle posizioni avanzate di ciascuna parte

Subianto ha affermato che la zona demilitarizzata dovrebbe essere osservata e monitorata da una forza di pace dispiegata dalle Nazioni Unite, aggiungendo che dovrebbe essere indetto un referendum dell’ONU “per accertare oggettivamente la volontà della maggioranza degli abitanti delle varie aree contese”.

Subianto ha dichiarato: “Propongo che il dialogo di Shangri-La trovi una modalità di dichiarazione volontaria che solleciti sia l’Ucraina che la Russia ad avviare immediatamente i negoziati per la pace”.

La proposta dell’Indonesia fa seguito alla visita del presidente Joko Widodo a Mosca e a Kiev lo scorso anno, dove si è offerto di fare da mediatore di pace tra i loro leader per riavviare i colloqui di pace. All’epoca era anche presidente del gruppo delle maggiori economie del G20.

Leggi anche:  Kiev è irremovibile, anche in caso di vittoria di Trump: "Non scendiamo a compromessi e non rinunciamo ai territori"
Native

Articoli correlati