Lula attacca Biden: "Il suo discorso non aiuta la pace in Ucraina"
Top

Lula attacca Biden: "Il suo discorso non aiuta la pace in Ucraina"

Il presidente brasiliano, Luiz Inácio Lula da Silva, è tornato ad alzare i toni nei confronti di Joe Biden

Lula attacca Biden: "Il suo discorso non aiuta la pace in Ucraina"
Lula
Preroll

globalist Modifica articolo

22 Maggio 2023 - 10.16


ATF

Il Brasile alza i toni:  alla chiusura del G7, in Giappone, il presidente brasiliano, Luiz Inácio Lula da Silva, è tornato ad alzare i toni nei confronti di Joe Biden, sostenendo che il discorso del presidente americano non parla di pace, ma di «andare addosso» al presidente russo Vladimir Putin e che questo, secondo lui, «non aiuta» nella risoluzione del conflitto in Ucraina.

«Biden non parla in pace. Dice che la Russia deve andarsene. Non so se se ne andrà. Penso sia necessario, quindi, avere persone che sappiano costruire una via d’uscita perché si possa trovare la pace», ha aggiunto il leader brasiliano.

«Dare addosso a Putin finché non si arrende e paga per tutto ciò che ha combinato? Questo discorso non aiuta. Secondo me invece aiuterebbe un discorso che dice: `Sediamoci prima, calmiamoci, cominciamo a parlare´, e a volte ci vuole tempo», ha continuato.

Lula aveva abbassato i toni nei confronti degli Usa dopo aver detto, il mese scorso negli Emirati Arabi, che Europa e Stati Uniti «contribuiscono a prolungare la guerra». Parole che gli sono costate pesanti critiche, tanto da essere accusato dalla Casa Bianca di fare da «pappagallo» alla propaganda russa. 

Leggi anche:  Brasile, il racconto di un giovane italiano che ha vissuto la drammatica alluvione che ha colpito il Paese
Native

Articoli correlati