Top

Il Cremlino vuole far passare Prigozhin per traditore ma non mentre Wagner combatte a Bakhmut

I improbabile che le accuse al capo della milizia Wagner di aver indicato alle forze ucraine posizioni delle truppe russe da bombardare inducano il Cremlino a rimuovere Yevgeny Prigozhin nel breve termine

Il Cremlino vuole far passare Prigozhin per traditore ma non mentre Wagner combatte a Bakhmut

globalist Modifica articolo

16 Maggio 2023 - 10.44


Preroll

Guerra di potere al Cremlino: è improbabile che le accuse al capo della milizia Wagner di aver indicato alle forze ucraine posizioni delle truppe russe da bombardare inducano il Cremlino a rimuovere Yevgeny Prigozhin nel breve termine, ma possono contribuire agli sforzi per screditarlo.

OutStream Desktop
Top right Mobile

Lo scrive il think tank statunitense Isw (Institute fo the study of war) nel suo ultimo aggiornamento sulla situazione in Ucraina.

Middle placement Mobile

«Il Cremlino probabilmente sospetta o è a conoscenza delle comunicazioni di Prigozhin con l’intelligence ucraina e probabilmente non è stato colto di sorpresa dalle notizie pubblicate dal Washington Post o dai documenti trapelati dell’intelligence statunitense», scrive l’Isw, «il Cremlino sta probabilmente preparando dei meccanismi per screditare Prigozhin come traditore.

Dynamic 1

Fonti anonime del Cremlino hanno rivelato che l’amministrazione presidenziale russa sta preparando un’operazione di informazione per screditare pubblicamente Prigozhin, ma hanno fatto notare che è improbabile che il Cremlino minacci Prigozhin mentre le forze Wagner sono in prima linea».

Gli analisti del think tank sottolineano che Prigozhin comanda le forze Wagner nel Donbass e la sua rimozione interromperebbe le linee russe a Bakhmut, un rischio che Putin difficilmente correrà.

Dynamic 2

Inoltre, il Cremlino non è in grado di rimuovere e sostituire pubblicamente Prigozhin come capo de facto della Wagner, perché quest’ultima è una società indipendente e Prigozhin non occupa alcuna posizione ufficiale nel governo russo. Rimuovere Prigozhin dal suo controllo su Wagner implicherebbe la dimostrazione del controllo diretto da parte del Cremlino sul gruppo di mercenari da cui Putin ha cercato di mantenere una distanza formale.

Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage
WebInterstitial Mobile