La Cina avverte la Ue: "Sanzioni contro nostre aziende? Non fate errori o..."
Top

La Cina avverte la Ue: "Sanzioni contro nostre aziende? Non fate errori o..."

La Cina ha invitato oggi l'Unione europea a evitare di "commettere errori", in caso contrario Pechino agirà con fermezza per salvaguardare i propri diritti e interessi

La Cina avverte la Ue: "Sanzioni contro nostre aziende? Non fate errori o..."
Preroll

globalist Modifica articolo

8 Maggio 2023 - 12.46


ATF

Pechino può svolgere una missione di pacificazione ma nel frattempo il suo atteggiamento resta ambiguo.

 La Cina ha invitato oggi l’Unione europea a evitare di “commettere errori”, in caso contrario Pechino agirà con fermezza per salvaguardare i propri diritti e interessi. Lo ha detto il portavoce del ministero degli Esteri, Wang Wenbin, commentando nel briefing con la stampa la notizia apparsa oggi sul Financial Times di possibili sanzioni Ue contro sette aziende cinesi per il loro presunto sostegno alla Russia nel conflitto in Ucraina.

La Cina si oppone alle azioni che usano la cooperazione Cina-Russia come pretesto per imporre sanzioni illegali”, ha detto Wang, aggiungendo: “La parte europea non dovrebbe commettere errori, altrimenti Pechino sarà costretta a proteggere con forza i propri diritti”.

Leggi anche:  La Cina attacca Taiwan: "Con la retorica incendiaria guidano l'isola verso il conflitto militare"
Native

Articoli correlati