Mosca avverte gli Usa: "Non date all'Ucraina armi più letali altrimenti..."
Top

Mosca avverte gli Usa: "Non date all'Ucraina armi più letali altrimenti..."

La Russia esorta gli Stati Uniti a non continuare sulla strada dell'escalation: lo ha dichiarato mercoledì il viceministro degli Esteri russo Sergey Ryabkov, commentando le richieste del Congresso statunitense di fornire a Kiev munizioni a grappolo.

Mosca avverte gli Usa: "Non date all'Ucraina armi più letali altrimenti..."
Il viceministro degli Esteri russo Sergey Ryabkov
Preroll

globalist Modifica articolo

22 Marzo 2023 - 11.12


ATF

Guerra in Ucraina, la pace è lontana ma tra Washington e Mosca continuano le schermaglie diplomatiche.

La Russia esorta gli Stati Uniti a non continuare sulla strada dell’escalation, ha dichiarato mercoledì il viceministro degli Esteri russo Sergey Ryabkov, commentando le richieste del Congresso statunitense di fornire a Kiev munizioni a grappolo.

“Chiediamo agli Stati Uniti di non inasprire i toni”, ha detto, rispondendo a una domanda della Tass.

L’alto diplomatico ha anche sottolineato che gli Stati Uniti hanno dimostrato ancora una volta il loro coinvolgimento diretto nella crisi ucraina, fornendo a Kiev armi sempre più letali.

“Stanno pensando di fornire al regime di Kiev sistemi sofisticati ancora più letali, a più lungo raggio e moderni. Così, gli Stati Uniti si dimostrano ancora una volta una parte direttamente coinvolta nel conflitto”, ha detto il diplomatico.

Ryabkov ha sottolineato che il Congresso degli Stati Uniti non si è nemmeno reso conto “delle conseguenze che una simile iniziativa potrebbe avere per la sicurezza della Nato guidata dagli Stati Uniti e per qualsiasi possibilità di normalizzare potenzialmente le relazioni con Washington”.

Leggi anche:  Gli 007 russi dicono di aver sventato un attacco alla loro portaerei Admiral Kuznetsov

Il quotidiano Politico ha riferito in precedenza che quattro repubblicani di alto rango del Senato e della Camera dei Rappresentanti degli Stati Uniti hanno inviato una lettera al Presidente degli Stati Uniti Joe Biden, esortando il leader americano a fornire all’Ucraina munizioni a grappolo.

Native

Articoli correlati