Top

Migranti, in tre seduti sul timone della nave: il viaggio allucinante dalla Nigeria alle Canarie

Tre persone sono state trovate sedute sul timone di una petroliera dopo un viaggio di 11 giorni dalla Nigeria fino a Gran Canaria: una foto condivisa dalla guardia costiera spagnola mostra gli uomini con i piedi a meno di un metro dall'acqua.

Migranti, in tre seduti sul timone della nave: il viaggio allucinante dalla Nigeria alle Canarie
I tre migranti seduti sul timone della nave alle Canarie

globalist Modifica articolo

30 Novembre 2022 - 11.44


Preroll

Migranti, tre persone sono state trovate sedute sul timone di una petroliera dopo un viaggio di 11 giorni dalla Nigeria fino a Gran Canaria: una foto condivisa dalla guardia costiera spagnola mostra gli uomini con i piedi a meno di un metro dall’acqua.

OutStream Desktop
Top right Mobile

I tre sono stati portati in ospedale. Non è ancora chiaro se abbiano trascorso l’intero viaggio aggrappati al timone della grande nave: l’Althini II, battente bandiera maltese, è arrivata a Las Palmas da Lagos, dopo un viaggio di oltre 2.700 miglia nautiche. Dopo le cure verranno espulsi dalla Spagna perché ritenuti “clandestini” e non profughi. La foto scattata dai soccorritori ha, intanto, fatto il giro del mondo.

Middle placement Mobile

I tre migranti, trovati a bordo della petroliera nel porto di Las Palmas, mostravano sintomi di disidratazione e ipotermia e sono stati trasferiti in ospedali dell’isola per ricevere assistenza medica. Ma dopo una traversata di diversi giorni nascosti nel timone della nave mercantile dovranno lasciare l’isola, una volta dimessi dai sanitari: è quanto riferito dalla Delegazione del governo spagnolo alle Canarie.

Dynamic 1

Stando all’agenzia di stampa spagnola Efe, in termini legali, i tre superstiti non vengono considerati migranti come coloro che arrivano su barconi, bensì come “passeggeri clandestini” di una nave; motivo per cui, dopo esser stati assistiti per “disidratazione moderata”, tutto il gruppo dovrà fare ritorno “al porto di origine”, che dovrebbe essere Lagos, in Nigeria, senza possibilità di permanenza in territorio spagnolo e a carico del raccomandatario marittimo corrispondente.

Secondo le informazioni disponibili, la traversata della nave su cui si sono nascosti, il mercantile Alithini II è durata 11 giorni. “Il rischio è massimo, lo spazio in cui hanno viaggiato non è adatto per la presenza di una persona”, ha spiegato Sofía Hernández, capo del centro di coordinamento del soccorso di salvataggio maritto di Las Palmas. “La disidratazione, un’onda, ipotermia… Ci sono molti rischi”.

Dynamic 2

Sui tre protagonisti del pericoloso viaggio sono trapelate poche informazioni: secondo la Delegazione del governo spagnolo, si tratta di persone maggiorenni di nazionalità nigeriana. Il sito MarineTraffic ha ricostruito che la nave battente bandiera maltese è partita da Lagos, in Nigeria, il 17 novembre ed è arrivata a Las Palmas 28 novembre.

Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage
WebInterstitial Mobile