Top

Peskov: "Non esiste un accordo sul grano senza la Russia". Ma Erdogan insiste...

Il presidente turco Erdogan ha detto che la Russia ha interrotto l'accordo sull'esportazione di grano dai porti ucraini perché non può avere gli stessi benefici che ottiene Kiev dall'intesa.

Peskov: "Non esiste un accordo sul grano senza la Russia". Ma Erdogan insiste...

globalist Modifica articolo

31 Ottobre 2022 - 14.10


Preroll

 Peskov, ha dichiarato che senza la partecipazione della Russia un accordo per esportare il grano dai porti ucraini è “difficilmente fattibile”. Lo riporta l’agenzia Interfax. “Nelle condizioni in cui la Russia parla dell’impossibilità di garantire la sicurezza della navigazione in queste aree, un accordo del genere è difficilmente fattibile, e assume un carattere diverso: molto più rischioso, pericoloso e non garantito”, ha dichiarato il portavoce del Cremlino. 

OutStream Desktop
Top right Mobile

Il presidente turco Recep Tayyip Erdogan ha detto che la Russia ha interrotto la sua partecipazione all’accordo sull’esportazione di grano dai porti ucraini perché non può avere gli stessi benefici che ottiene Kiev dall’intesa. “Nonostante la Russia sia indecisa riguardo all’accordo sul grano perché sostiene che gli stessi servizi non siano forniti a Mosca, la Turchia continuerà con i suoi sforzi per salvare l’umanità”, ha detto Erdogan in riferimento all’accordo, come riporta Anadolu. “Grazie al meccanismo che abbiamo creato a Istanbul, abbiamo offerto 9,3 milioni di tonnellate di grano ucraino al mondo”, ha detto Erdogan,parlando dell’accordo tra Turchia, Russia, Ucraina e Onu che ha permesso l’esportazione di grano dai porti ucraini e da cui ieri Mosca si è sfilata. “La Turchia ha assicurato che la crisi alimentare sia stata relativamente ridotta” grazie all’intesa, ha aggiunto il presidente turco.

Middle placement Mobile
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage
WebInterstitial Mobile