Top

La Ue valuta sanzioni per gli Stati che riconoscono i referendum della Russia

«Ogni sostegno a questi referendum sarà considerato come illegale e ovviamente tutto dipenderà dal livello di partecipazione accordato. Certo, la responsabilità di capire se vanno adottate misure, caso per caso, è degli Stati membri»

La Ue valuta sanzioni per gli Stati che riconoscono i referendum della Russia
Bruxelles, il Parlamento europeo.

globalist Modifica articolo

27 Settembre 2022 - 14.31


Preroll

La Commissione Europea considera «certamente un’opzione» imporre sanzioni individuali ai cittadini europei che si trovano nelle regioni ucraine dove sono in corso i referendum «come osservatori». Lo sostiene un portavoce dell’esecutivo Ue, sottolineando come «non ci siano solo europei. Ogni sostegno a questi referendum sarà considerato come illegale e ovviamente tutto dipenderà dal livello di partecipazione accordato. Certo, la responsabilità di capire se vanno adottate misure, caso per caso, è degli Stati membri»

OutStream Desktop
Top right Mobile
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage
WebInterstitial Mobile